Ritorno in classe, in Campania quando inizierà la scuola? Decisione attesa a giorni

WhatsApp

Quando si tornerà in classe in Campania? La decisione, nella regione governata da Vincenzo De Luca, è attesa entro la prossima settimana. Lo ha confermato il presidente nella consueta diretta Facebook del venerdì.

“Ai sindaci che mi hanno mandato la  lettera per chiedermi di posticipare l’apertura dell’anno scolastico dico che valuteremo in maniera definitiva sull’apertura dell’anno  scolastico da qui a una settimana, quando avremo certezze sui nodi che segnaliamo: screening sul personale scolastico, misurazione delle  temperature, aule disponibili, trasporto scolastico”.

E poi: “Questi problemi vanno affrontati e in tempo utile – ha aggiunto –altrimenti facciamo un disastro. Non lo dico per cattiveria, ma per  questioni di merito che vanno risolte. Siamo l’unica Regione in Italia che ha detto al Governo che sono degli irresponsabili a fissare  l’apertura delle scuole il 14 e le elezioni il 20 settembre. Ma ora  dobbiamo risolvere il problema, lasciamo perdere il passato”.

La lettera dell’ANCI Campania

Anci Campania, tramite una nota, aveva comunicato la richiesta, che arriva dalla quasi totalità dei sindaci della regione, di ogni appartenenza politica, di un breve slittamento dell’apertura scolastica a giovedì 24 settembre. I sindaci ritengono “che sia un’idea giusta e sulla quale c’era già una favorevole condivisione da parte della stessa Regione Campania. Le lezioni, che terminano il 5 giugno, potrebbero essere posticipate fino al 15 giugno 2021. È già successo in passato, a maggior ragione questo breve spostamento è giustificato dalla fase emergenziale. Siamo certi che vorrà prendere in considerazione la proposta, al vaglio anche di altre regioni, e che ha già trovato ampio e trasversale consenso tra i sindaci di Anci Campania”.

WhatsApp
Pubblicato in Politica scolastica Argomenti:
Versione stampabile

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia