Ritorno in classe, “in aula senza mascherina è esperimento, tra 20 giorni verifica”. Le parole di Ciccozzi

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo deciso di togliere la mascherina a scuola e ora vediamo cosa succede, è una sorta di esperimento che però richiede tra 20 giorni una verifica sul piano epidemiologico”.

Così all’Adnkronos Salute Massimo Ciccozzi, responsabile dell’Unità di Statistica medica ed Epidemiologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Campus Bio-Medico di Roma, interviene su quanto affermato ieri dall’infettivologo Matteo Bassetti, “se torna l’obbligo di mascherina a scuola, scendo in piazza con i ragazzi”.

“Ricordiamoci che il problema non sono i ragazzi ma il fatto che a casa possono avere familiari fragili e nonni molto anziani. Saranno anche tutti vaccinati ma un certo grado di rischio rimane”. 

“Diciamo che con il nuovo protocollo della scuola abbiamo dei rischi calcolati ma c’è sempre una certo grado di imprevedibilità nel Covid – aggiunge Ciccozzi – Io non credo che avremo un picco di 100mila casi in autunno, ma comunque ci saranno dei momenti di risalita dei contagi che andranno gestiti, per questo dico che va anche bene togliere la mascherina a scuola ma serve sempre prudenza e capacità di analisi epidemiologica per evitare che la situazione sfugga di mano”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur