Ritorno in classe, in alcune scuole di Milano si anticipa di una settimana

WhatsApp
Telegram

Per tutti o quasi il ritorno in classe è previsto per il 14 settembre. Per quasi tutti perché le scuole hanno potere di anticipare o posticipare l’apertura decisa tramite ordinanza dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

In sei istituti milanesi la prima campanella del nuovo anno scolastico suonerà il 7 settembre, anziché lunedì 14.  È la scelta del liceo classico Beccaria e del liceo scientifico Vittorio Veneto, del Cremona – Zappa, del Moreschi, dell’Itis Marie Curie-Sraffa, e del Severi Correnti.

Una scelta d’anticipo per permettere ai ragazzi di prendere dimestichezza con i programmi scolastici, ma, soprattutto, con le nuove misure di sicurezza.

Tra i famosi banchi monoposto e la didattica in spazi alternativi, gli studenti avranno modo di sperimentare in anticipo rispetto agli altri tutte le novità.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia