Ritorno in classe, in Abruzzo si torna il 24 settembre. UFFICIALE

Stampa

La Giunta regionale dell’Abruzzo,  riunita, questo pomeriggio a Pescara, ha deciso la modifica del calendario scolastico 2020-21, fissando l’inizio delle lezioni per giovedì 24 settembre, per tutte le scuole di ogni ordine e grado.

La conclusione dell’anno scolastico, fa sapere la Regione, è prevista  per giovedì 10 giugno 2021 per la scuola primaria e le scuole  secondarie di primo e secondo grado e per mercoledì 30 giugno per la  scuola dell’infanzia.

Inoltre, è stato stabilito che per l’anno  scolastico 2020-21, i giorni di attività didattica nella scuola  primaria e nella scuola secondaria di I e II grado, sono dal lunedì al sabato 201 (200 compresa la festa del Santo Patrono), dal lunedì al venerdì 168 (167 compresa la festa del Santo Patrono).

Rientro a scuola, le date d’inizio lezioni: alcune Regioni verso il 24 settembre. Conte esclude nuovo lockdown

Data inizio lezioni per regione

Abruzzo: 24 settembre

Alto Adige: 7 settembre

Basilicata: 14 settembre

Calabria: 24 settembre

Campania: 14 settembre

Emilia-Romagna: 14 settembre

Friuli Venezia Giulia: 16 settembre

Lazio: 14 settembre 2020

Liguria: 14 settembre

Lombardia: 7 settembre per infanzia, 14 settembre gli altri gradi di istruzione

Marche: 14 settembre.

Molise: 14 settembre

Piemonte: 14 settembre

Puglia: 24 settembre

Toscana: 14 settembre

Sardegna: 22 settembre

Sicilia: 14 settembre

Trento: 14 settembre, il 3 per le scuole dell’infanzia

Umbria: 14 settembre

Valle d’Aosta: 14 settembre.

Veneto: 14 settembre. Vo’ Euganeo anticipa al 7 per la celebrazione della cerimonia di inizio anno il 14.

Il calendario scolastico con le sospensioni deliberate nel corso dell’anno scolastico

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur