Ritorno in classe, i pediatri lanciano l’allarme: “Oltre 100mila casi in 14 giorni tra gli under 20, serve spinta sulla vaccinazione”

WhatsApp
Telegram

In 2 settimane oltre 100mila contagi, 399 ricoverati, 6 pazienti in terapia intensiva: sono i dati che fotografano l’impatto di Covid nella fascia d’età under 20, fetta di popolazione in cui si concentra un nuovo caso su 4 che vengono diagnosticati nel Paese.

I dati sono in crescita e per la classe 6-11 anni l’Istituto superiore di sanità (Iss) nel suo ultimo report parla di “impennata nelle ultime settimane”.

“Siamo molto preoccupati come pediatri – spiega all’Adnkronos Salute Giuseppe Di Mauro, presidente della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) – Fra i bambini e i ragazzi stiamo vedendo molti contagi. In ospedale poi ci finiscono i più fragili. Ma i numeri delle infezioni sono in aumento e questo ha un impatto. Lo percepiamo molto dall’attività intensa nei nostri studi in questi giorni”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri