Ritorno in classe, i pediatri lanciano l’allarme: “Oltre 100mila casi in 14 giorni tra gli under 20, serve spinta sulla vaccinazione”

WhatsApp
Telegram

In 2 settimane oltre 100mila contagi, 399 ricoverati, 6 pazienti in terapia intensiva: sono i dati che fotografano l’impatto di Covid nella fascia d’età under 20, fetta di popolazione in cui si concentra un nuovo caso su 4 che vengono diagnosticati nel Paese.

I dati sono in crescita e per la classe 6-11 anni l’Istituto superiore di sanità (Iss) nel suo ultimo report parla di “impennata nelle ultime settimane”.

“Siamo molto preoccupati come pediatri – spiega all’Adnkronos Salute Giuseppe Di Mauro, presidente della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) – Fra i bambini e i ragazzi stiamo vedendo molti contagi. In ospedale poi ci finiscono i più fragili. Ma i numeri delle infezioni sono in aumento e questo ha un impatto. Lo percepiamo molto dall’attività intensa nei nostri studi in questi giorni”.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS