Ritorno in classe, Gelmini (Forza Italia): “La ministra Azzolina ha preso in giro l’Italia”

Stampa

”Raccontare agli italiani la possibilità  di garantire il distanziamento sociale laddove l’edilizia scolastica è quella che è, vuol dire prendere in giro il Paese, prendere in giro le famiglie”. Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo a TgCom24.

”Il ministro Azzolina era perfettamente consapevole delle condizioni in cui versa l’edilizia scolastica in Italia, immaginare il
distanziamento senza utilizzare spazi alternativi non è praticabile. Non capisco perché il governo abbia perso del tempo prezioso non intervenendo in alcun modo”.

“Potevano essere coinvolte le scuole paritarie, si poteva chiedere aiuto ai sindaci, si potevano stanziare risorse per allestire gli spazi alternativi. L’esecutivo ha scelto, invece, di acquistare banchi con le rotelle, che chissà quando arriveranno – ha concluso Gelmini – Pensare di risolvere il problema del distanziamento solamente non i banchi nuovi è una cosa ridicola”.

Stampa

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!