Ritorno in classe, Gallo (M5S) contro Italia Viva: “Pur di togliere il posto ad Azzolina crea inutili allarmismi”

Il deputato del Movimento Cinque Stelle, Luigi Gallo, ex presidente della Commissione Cultura ed Istruzione della Camera dei Deputati, su Twitter attacca Italia Viva.

Tutto questo accade dopo le dichiarazioni del senatore Davide Faraone che aveva addirittura paventato l’ipotesi di occupazione delle scuole qualora non si andasse a scuola il 14 settembre. La risposta del deputato non si fa attendere: “Italia Viva pur di conquistare il ministero dell’istruzione a scapito di un alleato di governo ogni giorno butta nel caos milioni di famiglie creando allarmismi inutili per un titolo sui giornali. La scuola aprirà il 14 settembre perché l’Italia è seria e responsabile”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia