Ritorno in classe, Foglietta alla ministra Azzolina: “Faccia di più contro la dispersione scolastica”

La madrina della Mostra di Venezia, la nota attrice Anna Foglietta, a margine della presentazione della 77/esima mostra, ha parlato anche di scuola. 

Foglietta, madre di tre bimbi tra i 6 e 9 anni, dice la sua nel giorno della riapertura della aule per i corsi di recupero.

”Sono dell’avviso che il problema sia quello della dispersione  scolastica. Non è che noi genitori vogliamo toglierci dalle scatole i  nostri figli, ma la scuola è una risorsa enorme non tanto per i nostri figli, ma per la maggior parte delle famiglie con disagi, perché toglie dalla strada. Al ministro quindi, in questa situazione particolare  chiederei un impegno in più, proprio per tutta quella fascia  socioeconomica che vive una condizione disagiata e ha bisogno della  scuola”. 

”Credo che ci sia molta paura e che la presa di responsabilità rispetto alla scuola sia un tema delicatissimo –dice la Foglietta –  Anche io come mamma sono rimasta sorpresa quando si è paventata  l’ipotesi di non riaprire le scuole”.

”I nostri figli dopo il  lockdown hanno fatto una vita normalissima come tutti i bambini, hanno giocato con gli amici, hanno fatto il bagno con gli amichetti,  quindi è chiaro che ti fa strano pensare che proprio a scuola non possano tornare’‘, aggiunge.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!