Ritorno in classe, Fico: “Scuola non diventi terreno di scontro. Solidarietà ad Azzolina per squallidi insulti sessisti”

“La scuola è troppo importante per diventare un terreno di scontro. Avviare l’anno scolastico insicurezza
deve essere obiettivo comune: mi riferisco a governo, forze politiche, regioni ed enti locali, ma anche presidi e docenti. Dobbiamo remare  tutti dalla stessa parte: stiamo parlando della formazione, della  crescita e del futuro dei ragazzi e quindi del Paese. Non è un tema di propaganda”. Così il presidente della Camera, Roberto Fico, in un’intervista al Corriere della Sera.

E sugli attacchi alla ministra Lucia Azzolina aggiunge: “Ci tengo a  esprimere la mia solidarietà alla ministra per gli insopportabili e  squallidi insulti sessisti ricevuti, che niente hanno a che vedere con la contrapposizione politica”.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!