Ritorno in classe, Fazio: “Misurare la temperatura a casa non aumenterà la sicurezza” [VIDEO]

“La scuola deve essere un posto sicuro, non è pensabile che qualche bambino si possa ammalare per incuria o  per leggerezza”. Così Fabio Fazio in un video pubblicato sul suo profilo Twitter.

”Siamo ormai all’ultima settimana di agosto, si avvicina l’apertura delle scuole e quindi uno dei temi più dibattuti di questi giorni per chi ha figli come me in età scolare è proprio la scuola”, aggiunge.

“In realtà la situazione è complicata – spiega Fazio – le scuole sono tante, gli studenti milioni, fare una progettualità che metta insieme tutte le necessità in questo momento di emergenza sanitaria non è facile. Però alcune domande rimangono senza risposta – dice Fazio – per esempio abbiamo scoperto in questi giorni che la febbre ai bambini non si misurerà a scuola ma devono misurarla i genitori a casa e questo sicuramente non aumenta la sicurezza”.

Fabio Fazio: "La scuola deve essere un posto sicuro"

''La scuola deve essere un posto sicuro, non è pensabile che qualche bambino si possa ammalare per incuria o per leggerezza''. Così Fabio Fazio in un video pubblicato sui propri social.www.orizzontescuola.it

Posted by Orizzonte Scuola on Monday, August 24, 2020

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze