Ritorno in classe, Crisanti: “Non si può far niente contro Omicron, chiudere per 3 settimane scuole o ristoranti”

WhatsApp
Telegram

“Ormai non si può più fare niente per fermare la variante Omicron di Sars-CoV-2. L’unica via per attutirla è chiudere le scuole per 2-3 settimane. E se non si chiudono le scuole, bisognerebbe chiudere i ristoranti. Non si possono avere tutti e due questi settori aperti. O l’uno o l’altro. Io sarei per chiudere i ristoranti. Lo dico sinceramente”.

A sottolinearlo all’Adnkronos Salute è il virologo Andrea Crisanti.

“Qualcosa va fatto – spiega il direttore del Dipartimento di medicina molecolare dell’università di Padova – E sarebbe meglio intervenire sul fronte della ristorazione. Va affrontata almeno una ridefinizione delle regole dei ristoranti: diminuzione della capienza dei locali, 4 persone per tavolo – elenca – Ma tutto aperto non si può avere, se vogliamo attutire la corsa di Omicron”.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO