Ritorno in classe, Crisanti: “La scuola può essere detonatore di contagi. Io avrei fatto in un altro modo”

WhatsApp
Telegram

“La scuola può essere un detonatore per l’aumento dei contagi. Non è una caso che ci sono tutte queste
preoccupazioni. Sono state più o meno suggerite delle misure per prevenirlo. Io penso che forse sarebbe valsa la pena fare una prova a  campione, ovvero vedere se queste misure funzionavano in diverse  scuole di diverso grado di una provincia. Avrei monitorato i casi con  tamponi a tappeto a studenti e alle famiglie e poi se aumentava la  trasmissione”.

Così il virologo Andrea Crisanti, direttore del Dipartimento di Virologia dell’università di Padova, ospite di  ‘Omnibus’ su La7.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur