Ritorno in classe, Bucalo (FdI): “A un mese dall’inizio delle lezioni non si è fatto nulla. Da sempre ci battiamo per l’organico covid” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“Noi non abbiamo superato la pandemia, ricordiamolo e ad un mese dall’inizio della scuola non c’è niente per la scuola, nessuna programmazione. Mancano i docenti, manca l’organico covid perché mancano i soldi”.

Lo ha detto Carmela Bucalo, responsabile scuola di Fratelli d’Italia, nel corso della video intervista in diretta su Os TV del 29 luglio.

In particolare, si sofferma la deputata uscente di Fratelli d’Italia, “sull’organico covid ci siamo battuti sempre. E’ un organico che ci permette un maggiore potenziamento dell’offerta formativa delle scuole. Un organico che ha dato un sostegno alle scuole sia per quanto riguarda i docenti sia per quanto riguarda il personale Ata“.

E poi manca la sanificazione e soprattutto l’aerazione meccanica” – prosegue Bucalo -. Abbiamo gli esempi della regione Marche, Abruzzo, ad esempio, che hanno diminuito notevolmente i contagi“.

E ancora: “Non ci sono le famose linee guida che possono indirizzare l’operato dei dirigenti scolastici. Ma ancora una volta che si fa? Si scarica il tutto sui dirigenti scolastici, che in tutto questo periodo si sono già vestiti da ingegneri a prendere le misure”.

Siamo stati i primi all’inizio della pandemia a dire che la ventilazione meccanica nelle aule era essenziale. Ma fino ad oggi non è stato fatto nulla“, conclude la responsabile scuola di Fratelli d’Italia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur