Ritorno in classe, Bianchi rassicura: “I docenti ci saranno”. E sugli aeratori: “Non sono risolutivi”

WhatsApp
Telegram

Lunga intervista al Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, a meno di un mese dal ritorno in classe. Il titolare del dicastero di Viale Trastevere rassicura in colloquio con il quotidiano “Il Messaggero”: “Alla partenza del nuovo anno i docenti ci saranno”.

Sugli aeratori, invece, afferma: “Le linee guida dell’Istituto superiore di sanità li considerano come una misura integrativa, non risolutivi per fermare il contagio”.

E ancora: “Abbiamo riportato i ragazzi a scuola, gestendo la pandemia. È una scelta precisa, che rivendico, che il governo ha compiuto anche quando non tutti erano d’accordo”.

LINEE GUIDA

ALLEGATO A

ALLEGATO B (SCHEDA TECNICA)

DPCM 

Aerazione a scuola, pubblicate le linee guida in Gazzetta Ufficiale (scarica PDF). Gli esperti invitano ad aprire le finestre: “Migliore prevenzione possibile”

WhatsApp
Telegram

Avviso importante: come ottenere la Cessione del Quinto in Convenzione NoiPa senza pagare Commissioni e Spese d’istruttoria con PrestitoPiù