Ritorno in classe, Azzolina: mascherina al banco si può abbassare. Consegna banchi sforzo enorme

Stampa

Oggi “Ai banchi di partenza”. La ministra dell’istruzione, Lucia Azzolina, interviene ad Agorà su Rai 3 sul rientro a scuola.

Abbiamo lavorato per trovare nuovi spazi e garantire il metro di distanza al 100% dei ragazzi. Negli altri Paesi europei dove c’è metro di distanza bene altrimenti mettono tutti la mascherina. In Italia se c’è il distanziamento la mascherina – spiega Azzolina – al banco si può abbassare“.

Si deve utilizzare nei momenti di dinamicità, quando il ragazzo va al bagno, durante la ricreazione – precisa –. Nelle situazioni statiche la mascherina si può invece abbassare. Forniremo 11 milioni di mascherine al giorno“.

Consegnare 2,4 milioni di banchi è uno sforzo enorme, è ingiusto essere accusati di ritardi. In due mesi li consegneremo. A settembre sarà quasi completamente coperta la primaria, poi entro ottobre tutto il resto“.

Leggi anche

Rientro a scuola, Azzolina: studenti in quarantena fanno didattica a distanza. Congedi e smart working per famiglie

Azzolina: quest’anno non ci sarà il balletto delle supplenze, dal 14 settembre gli studenti avranno gli insegnanti

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur