Ritorno in classe, Azzolina agli studenti: abbiate fiducia nei vostri docenti

Stampa

La ministra dell’istruzione, Lucia Azzolina, risponde alle domande degli studenti al giornale di Insta. Dai banchi a rotelle alle mascherine, ecco cos’ha detto la ministra.

Ogni scuola ha scelto il tipo di banco più adatto alle proprie esigenze di didattica. Stanno arrivando due milioni di banchi singoli e e 450mila banchi innovativi.

Sull’uso delle mascherine da parte degli studenti, Azzolina ha sottolineato che è necessario concentrarsi sulle responsabilità, sulla tutela propria e di tutti. E poi si rivolge ai ragazzi: “Abbiate fiducia nei vostri docenti, ricordate che il rispetto delle misure di sicurezza e delle regole serve a proteggere voi e chi vi sta intorno”.

Ricreazione in classe? Azzolina risponde: “Dipende dalla struttura della scuola. Non c’è alcuna controindicazione a svolgere la ricreazione là dove si è sempre fatta. Si dovranno però evitare assembramenti e indossare le mascherine“.

Quanto all’orario d’ingresso alle 7, la ministra smentisce, ma precisa: “Potrebbero essere previsti ingressi scaglionati per evitare assembramenti, ma sempre tenendo conto delle esigenze degli studenti e delle famiglie“.

Azzolina infine raccomanda l’utilizzo dell’app Immuni per circoscrivere eventuali quarantene.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur