Ritorno in classe, altra giornata chiave: verso intesa su trasporto locale

Altra giornata chiave per il ritorno in classe. Oggi, lunedì 31 agosto, si dovrebbe arrivare ad un intesa tra Governo ed autonomie locali sul trasporto pubblico e le misure di prevenzione contro i rischi Covid, anche in vista della riapertura della scuola.

Per questo motivo è stata convocata una seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni per lunedì alle ore 16,  prima della quale si riunirà la Commissione Trasporti della stessa Conferenza per fare il punto della situazione.

Alle ore 19, invece, è fissata la Conferenza Unificata proprio per incassare il parere di Regioni, Comuni e Province sulle “linee guida per l’informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19 in materia di trasporto pubblico”.

Dopo l’accordo di ieri sul documento per la gestione dei casi e dei focolai Covid nelle scuole, il lavoro tra governo, regioni ed enti  locali è proseguito nei tavoli tecnici per trovare la quadra anche sul nodo finora irrisolto: quello del trasporto pubblico locale.

Da un lato le indicazioni del Cts per evitare assembramenti a bordo  dei mezzi e il rischio di un aumento dei contagi, dall’altro i  governatori preoccupati che le misure restrittive sul distanziamento e una conseguente riduzione della capienza dei mezzi rischino di  lasciare a piedi molti studenti e lavoratori specialmente nelle ore dipunta.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia