Ritorno in classe, al via in Israele, ma i contagi rimangono più di 2mila al giorno

Stampa

Via libera in Israele al nuovo anno scolastico, malgrado il coronavirus continui a diffondersi a ritmo elevato nel Paese. Nelle località più colpite le scuole sono comunque rimaste chiuse.

Ieri, secondo il ministero della Sanità, i contagi sono stati 2.180, ossia il 7,4% dei test compiuti. Complessivamente in Israele i casi positivi sono stati finora 117.241. I malati attuali sono 20.699, 438 dei quali in condizioni gravi. I decessi sono stati finora 946.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur