Ritorno in classe, a Verbania primo caso a scuola, ma il sindaco tranquillizza: “Situazione sotto controllo”

Stampa

Sono state subito sospese le lezioni all’Istituto Cobacchi di Verbania, dove è stato individuato un caso di positività al coronavirus mentre si svolgevano i corsi di recupero.

La notizia ha fatto scattare il protocollo sanitario affinché tutte le misure di prudenza venissero rispettate, oggi verrà eseguita la sanificazione”, spiega ai microfoni di Sky TG 24 il sindaco della città piemontese.

Una situazione che, con la ripresa delle lezioni a settembre, potrebbe verificarsi in molte altre scuole: “La preside ha agito subito – prosegue – si è sentita con l’Asl, per cui anche il tracciamento, peraltro circoscritto, è avviato”.

Al momento – conclude il sindaco –  “non vi sono elementi di preoccupazione, la scuola non si è fermata perché continuano attività online. Ci si avvia verso un inizio tranquillo”.

Leggi anche

Ritorno in classe, scuola riparte con corsi di recupero, ma subito chiusa per caso di Covid-19

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile