Ritorno in classe, a Milano scuola si organizza anche con il kit da campeggio con sedie e tavolini

Stampa

La scuola si prepara alla riapertura di settembre. Sono tanti gli istituti che prevedono misure creative per guadagnare spazio. Come accade, ad esempio, nella scuola di Milano visitata dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, per la sua visita istituzionale in Lombardia, ha scelto la scuola di via Quarenghi perché, nonostante si trovi in periferia, è un istituto che attrae studenti e bambini dal centro, in quanto, spiega  la preside della scuola, Milena Piscozzo, all’ADN Kronos, “ha fatto del rinnovamento metodologico il suo cardine”.

L’istituto onnicomprensivo Riccardo Massa, è una delle scuole primarie e secondarie già pronte per partire a settembre, con tanto di kit da campeggio.

“Abbiamo riorganizzato l’attività – sottolinea la preside –  strutturando le aule in base alle disposizioni del comitato tecnico  scientifico e in più utilizzando tutti gli spazi che abbiamo disposizione. Ho predisposto l’acquisto di kit da campeggio con sedute e tavolini per creare in ogni plesso almeno due aule all’esterno con  dei tendoni per coprirle”.

In questo modo, “anche a ottobre si  potranno utilizzare gli spazi all’aperto”, un’idea rivolta soprattutto ai bambini più piccoli, “che così possono usare tutto lo spazio a loro disposizione”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia