Ritorno in classe, a Milano in campo i docenti in pensione: bocciata la didattica digitale

Scendono in campo i professori in pensione. Il liceo scientifico “Bottoni” di Milano, così come segnala l’edizione meneghina del Corriere della Sera, ha scelto di non proporre la didattica a distanza per i suoi alunni, ma di allestire le lezioni in tutti gli spazi possibili, dai laboratori ai corridoi.

Per alcune classi, sarà inevitabile, ci sarà la divisione del gruppo, ma mentre il docente titolare resterà in classe, i professori volontari coinvolgeranno il gruppo che si sposta in lavori concordati con lui. Un progetto innovativo fortemente voluto dalla dirigente scolastica dell’istituto, Giovanna Mezzatesta.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!