Ritorno in classe 7 gennaio, Zampa: “Le regioni che non sono in grado di riaprire lo dicano apertamente”

Stampa

 “Le regioni non sembrano entusiaste, io sono dell’idea che le scuole devono riaprire, ma poi devono rimanere aperte. Perciò se le regioni non sono in grado di farlo lo dicano apertamente perché non si puo’ riaprire e poi richiudere”.

Così Sandra Zampa, sottosegretaria alla Salute, a Rai Radio 1 nel corso di ‘Che giorno e”.

“Io credo che i ragazzi abbiano pagato un prezzo già molto alto”, aggiunge.

Azzolina annuncia: “Si torna in classe il 7 gennaio, la scuola è stata fin troppo sacrificata”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur