Ritorno scuole superiori in Puglia, tutto pronto per il 1° febbraio. Anche i trasporti

WhatsApp
Telegram

La Puglia si prepara ad accogliere i ragazzi di scuola superiore dal 1° febbraio. L’assessore ai trasporti dice che il sistema è tutto pronto e che a differenza di altre Regioni sono stati usati soldi dal fondo di riserva.

“Noi come Regione abbiamo fatto il nostro lavoro. Abbiamo addirittura, a differenza di altre Regioni, effettuato un prelievo dal fondo di riserva e abbiamo previsto risorse pari a 3.3 milioni di euro, che abbiamo ripartito tra le Province e i Comuni titolari di tpl (trasporto pubblico locale)”.

Lo ha spiegato a Trani, questa mattina, l’assessora regionale ai Trasporti, Anita Maurodinoia, rispondendo alle domande dei giornalisti circa i trasporti per garantire il rientro a scuola da lunedi’ del 50% degli studenti pugliesi delle scuole superiori.

L’occasione è stata la presentazione dei nuovi 4 bus a bassa emissione a disposizione della società di trasporti locali Amet, acquistati dal Comune di Trani grazie al bando regionale ‘Smart Go City’.

“Quindi oggi siamo pronti – ha annunciato Maurodinoia – abbiamo già contrattualizzato noi come Regione per le corse regionali, credo lo stiano facendo anche le Province e i Comuni”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito