Ritorno a scuola, scienziati: urgenti tamponi su vasta scala per individuare subito infetti

Stampa

“La ripresa delle attività scolastiche e l’avvicinarsi dell’autunno rendono urgente organizzare la macchina pubblica per procedere con tamponi su vasta scala così da individuare subito gli infetti, isolare i focolai sul nascere ed evitare il riesplodere dell’epidemia”.

E’ il contenuto di un documento Lettera150, il think tank composto da circa 250 accademici di diverse discipline, nato sull’onda dell’emergenza Covid-19.

Gli scienziati ricordano che il virologo Andrea Crisanti ha stimato che potrebbe essere necessario in questa fase processare fino a 400 mila tamponi ogni giorno.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur