Ritorno a scuola Salvini: Italia è l’unico Paese dove non si sa quando e se

Stampa

In Italia ancora non si sa se e quando sarà possibile tornare a fare lezione in classe. E Salvini interviene sull’argomento nel corso di una trasmissione su La7.

Anche se l’esecutivo è al lavoro per permettere un ritorno in classe in tutta sicurezza per alunni e docenti a settembre, non c’è ancora una data certa per la riapertura delle scuole. Al momento gli sforzi sembrerebbero concentrati sullo svolgimento dell’esame di maturità in presenza.

Proprio su questo argomento si è espresso Matteo Salvini, leader della Lega durante la trasmissione “Omnibus” in onda su La7: “Stiamo aspettando un decreto che doveva essere partorito un mese fa e siamo a metà maggio. Tutti gli altri Paesi europei hanno già stabilito una data di riapertura delle scuole, in maniera sicura. La metà ha già riaperto le scuole altri Paesi lo faranno a maggio. L’unico paese europeo in cui non si è ancora capito se e quando ricomincerà la scuola è l’Italia. Giusto è studiare le cose ma sono passati 3 mesi dall’inizio dell’emergenza”. 

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili