Ritorno a scuola, mancano i banchi monoposto: anche a Oristano si tagliano a metà quelli vecchi

In Sardegna si tornerà tra i banchi il 22 settembre. A Oristano si tagliano a metà i banchi già usati a due posti per garantire il distanziamento tra studenti alla ripresa delle lezioni.

“L’Istituto comprensivo numero 1 di Oristano stava eliminando i banchi e alcune vecchie sedie”, racconta Gigi Piredda all’Agi, referente del Centro del riuso. “Abbiamo proposto alla scuola di recuperarli dividendoli a metà. Domattina consegneremo all’Istituto i primi 12 banchi monoposto che abbiamo realizzato, altri 28 saranno pronti tra qualche giorno”.

Un’operazione dai costi irrisori: “Siamo tutti volontari”, continua Piredda, “abbiamo chiesto alla scuola di coprire soltanto le spese per l’acquisto dei materiali necessari”.

Anche l’istituto comprensivo Elisa Scala di Roma ha pensato di ovviare alla difficoltà nel reperimento dei banchi monoposto tagliando quelli vecchi. In questo caso sono stati i docenti a mettersi a lavoro per dividere in due i banchi già presenti nell’istituto.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!