Ritorno a scuola, l’esperto Minelli: “Meglio aspettare la fine di gennaio e poi decidere”

Stampa

Anche Mauro Minelli, specialista in Immunologia clinica e Allergologia predicano prudenza in merito alla riapertura delle scuole del 7 gennaio.

Aspetterei la fine di questo mese prima di adottare una decisione che possa essere la più possibile prudente e calibrata, perché basata sulle evidenze che le prossime settimane potranno offrirci in termini di tassi di positività i quali, indipendentemente dalle varianti più o meno contagiose, continuano in Italia a restare significativamente elevati“. 

Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Mauro Minelli, specialista in Immunologia clinica e Allergologia e co-coordinatore della Scuola di specializzazione medica in Scienze dalla nutrizione Dipartimento di Studi europei Jean Monnet, commentando la riapertura delle scuole prevista per il 7 gennaio.

Se prima delle vacanze di Natale è stato sufficiente un solo contagiato in una aula scolastica nella quale erano presenti 4-5 alunni per chiudere la scuola – avverte Minelli – non è difficile immaginare quel che potrebbe accadere in classi interamente occupate da studenti in presenza“.

Riapertura scuole, le Regioni decidono in ordine sparso. Consiglio dei Ministri in serata per decreto con misure da adottare

Stampa

Eurosofia. Acquisisci punteggio in tempi rapidi per l’aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora