Ritorno a scuola in Sicilia: dal 1° febbraio per le medie. Le superiori riaprono l’8 febbraio

Stampa

Da lunedì 1 febbraio rientreranno in classe gli studenti di seconda e terza media, che sono stati in Dad nei giorni scorsi in virtù della zona rossa. Gli studenti delle superiori che non vanno a scuola da fine ottobre, devono aspettare un’altra settimana: torneranno in classe l’8 febbraio.

Lo ha deciso il governo regionale nel pomeriggio del 29 gennaio per dare una settimana in più ai dirigenti scolastici per organizzare il rientro in classe dei liceali, visto che, come per tutte le altre Regioni, le superiori in Sicilia ripartono in presenza ma al 50%.

Come previsto dall’ultimo Dpcm saranno i dirigenti scolastici a determinare per ogni istituto come organizzare la presenza al 50% delle lezioni.

Inoltre, scrive Live Sicilia, dal vertice tra presidente della Regione Nello Musumeci e gli assessori all’Istruzione Roberto Lagalla e alla Salute Ruggero Razza è emersa la determinazione di proseguire per tutta la settimana con i tamponi per testare studenti e docenti in vista del rientro.

Nelle prossime ore è attesa una nuova ordinanza del Governatore Musumeci.

Covid-19, 5 regioni arancioni e 16 gialle. Nessuna in zona rossa. Nuove ordinanze in vigore da lunedì 1° febbraio

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione