Ritorno a scuola in Danimarca: mancano spazi, lezione fra musei, zoo e stadio

di redazione

item-thumbnail

La Danimarca è stato il primo Paese in UE a riaprire dopo l’emergenza sanitaria. Da lunedì tornano in aula anche gli alunni della secondaria di I e II grado. Ne parla Il Sole 24 Ore.

E allora visto che non c’è lo spazio per mantenere il distanziamento sociale, i bimbi danesi fanno lezione all’aperto, anche in spazi chiusi al pubblico come per esempio il Parco divertimenti del Giardini Tivoli, il secondo più antico del mondo, ora chiuso per ragioni sanitarie.

Momentaneamente chiusi sono poi i musei cittadini, lo stadio dove gioca il Copenaghen FC e ancora il grande zoo con la nuova Panda House a forma di yin e yang disegnata dall’archistar Bjarke Ingels. Tutti questi spazi possono essere usati per gli studenti più piccoli.

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione