Studenti tutti in classe dal 26 aprile, Gelmini: “Bella notizia, rappresenta un messaggio di speranza”

Stampa

“C’è un’altra notizia positiva per il paese, dopo un anno scolastico particolarmente difficile, credo che sia un segnale di speranza e di fiducia che i nostri ragazzi concluderanno l’anno scolastico in presenza, tornando a frequentare le scuole”.

Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini, al ‘Tg1’.

”Il governo si è assunto la responsabilità vista la riduzione del numero dei contagi e l’aumento delle vaccinazione di procedere a progressiva e graduale riapertura delle attività economiche all’aperto a partire dal 26 aprile e quindi complice la bella stagione sarà possibile progressivamente tornare al ristorante, al bar, a frequentare i luoghi dello sport, i teatri e le manifestazioni all’aperto’‘, ha aggiunto.

Covid, Speranza firma ordinanza: ecco i nuovi colori delle regioni. Cosa cambia per la scuola

Riapertura scuole, De Luca: “Se apriamo in maniera scriteriata fra 15 giorni torniamo a chiudere tutta l’Italia”

Stampa

Il 28 maggio partecipa alla Tavola rotonda “Memoria e legalità. Giovani e scuola in cammino per non dimenticare”