Ritorno a scuola, gli studenti: ”In presenza sì, ma solo se saremo tutti vaccinati”

Stampa

Attraverso una indagine su Studenti.it svolta tra 6.000 utenti del sito si rintraccia una possibile tendenza in merito al ritorno a scuola di settembre.

”In presenza sì, ma solo se saremo tutti vaccinati”, è infatti l’ipotesi del 65% degli intervistati. Alla domanda ‘‘Ritieni che per tornare in classe in presenza gli studenti si debbano tutti vaccinare” ha risposto sì il 65% mentre non lo ritiene indispensabile il restante 35%.

Inoltre, il 67% si vaccinerebbe prima del rientro in classe se troverà disponibilità di dosi, mentre il 13% lo farà appena potrà ma non crede di riuscirci prima di settembre. Il restante 20% ha dichiarato che non si vaccinerà.

Legata alla vicenda vaccino non può non esserci una domanda su lezioni in presenza o a distanza: secondo la rilevazione di Studenti.it,  il 51,5% degli studenti è convinto di tornare totalmente fra i banchi a seguire le lezioni, mentre il 42% ritiene che dad e presenza si alterneranno ancora mentre, per il restante 6,5%, la dad proseguirà anche nell’anno scolastico 2021-2022.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur