Ritorno a scuola al 50% fino al 15 gennaio, ordinanza Speranza in Gazzetta Ufficiale

Stampa

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’ordinanza del ministero della Salute del 24 dicembre con cui si prevede la didattica in presenza dal 7 gennaio al 50%

“Ai fini del contenimento dell’epidemia da Covid-19 – si legge nell’ordinanza – , le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica in modo che, dal 7 gennaio al 15 gennaio 2021, sia garantita l’attività didattica in presenza al 50 per cento della popolazione studentesca. La restante parte dell’attività è erogata tramite la didattica digitale integrata”.

L’ordinanza in Gazzetta Ufficiale

Oggi il ministero dell’Istruzione ha precisato che le disposizioni non sono derogabili, anche chi ha il piano pronto per il 75% si dovrà adeguare alla linea del 50%.

Stampa

Tfa sostegno VI ciclo: cosa studiare? Parliamone con gli esperti il 29 luglio