Ristrutturazione scuole, Milano spenderà 52 milioni di euro

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Milano spenderà 52 milioni di euro per l’edilizia scolastica da destinare alle ristrutturazioni o alla costruzione di nuovi edifici.  

E’ quanto si legge su Repubblica.it dove si precisa che la spesa sarà inserita nel piano triennale delle opere pubbliche della giunta comunale e in quello Regionale.

I lavori già individuati

Una parte dei soldi sarà destinata ad alcune scuole già individuate e serviranno a mettere in sicurezza solai danneggiati oppure ad adeguare gli spazi per una fruizione anche extra scolastica o ripristinare a edificio scolastico una struttura a cui era stata cambiata la destinazione d’uso.

L’assessore all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano, Laura Galimberti, ha dichiarato: “Era assolutamente prioritario approvare al più presto queste delibere, anche per non perdere la possibilità di partecipare ai bandi regionali tramite cui vengono erogati i fondi che il governo ha dedicato proprio alla copertura del fabbisogno scolastico delle città“.

Versione stampabile
anief
soloformazione