“Ristorante didattico” al Saffi di Firenze, Toccafondi: saperi e competenze alla base del successo degli alunni

di redazione
ipsef

Il sottosegretario Gabriele Toccafondi è  stato a cena, nei giorni scorsi, presso un ristorante "speciale" che gli ha confermato quanto sia importante lo studio unito all'esperienza pratica. Si tratta dell'Istituto "A. Saffi" di Firenze, i cui studenti dell'alberghiero gestiscono un ristorante didattico, aperto al pubblico nel fine settimana. 

Il sottosegretario Gabriele Toccafondi è  stato a cena, nei giorni scorsi, presso un ristorante "speciale" che gli ha confermato quanto sia importante lo studio unito all'esperienza pratica. Si tratta dell'Istituto "A. Saffi" di Firenze, i cui studenti dell'alberghiero gestiscono un ristorante didattico, aperto al pubblico nel fine settimana. 

L'esperienza non riguarda solo gli allievi dell'alberghiero, ma anche quelli del turistico (facenti parte del medesimo istituto alberghiero), i quali fanno da guide per la visita del Cenacolo di Andrea del Sarto.

Toccafondi si è mostrato entusiasta dell'esperienza svolta, esprimendo tutto il suo apprezzamento per l'iniziativa dell'Istituto in questione.

Il Sottosegretario ha lanciato anche una frecciatina a tutti coloro i quali credono poco nelle competenze, invitandoli a visitare il ristorante didattico, in cui sono i ragazzi a preparare, servire e a far da "Cicerone".

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare