Risolvere il precariato in 5 mosse. Stop a graduatorie di merito

Di
WhatsApp
Telegram

red – Ad Urbino, durante la Festa nazionale scuola e università organizzata dal Partito Democratico, sono state avanzate al Ministro Profumo una serie di proposte per affrontare e risolvere il problema del precariato

red – Ad Urbino, durante la Festa nazionale scuola e università organizzata dal Partito Democratico, sono state avanzate al Ministro Profumo una serie di proposte per affrontare e risolvere il problema del precariato

Piano di stabilizzazione
La proposta non si discosta da quanto votato dall’assemblea di Varese del Pd riguardo la formazione e il reclutamento degli insegnanti: "occorre rendere disponibili per l’immissione a tempo indeterminato i posti attualmente coperti con incarico annuale dagli insegnanti precari riprendendo il piano di stabilizzazioni intrapreso dal governo Prodi. In previsione del momento in cui cominceranno ad essere disponibili gli abilitati del nuovo sistema di formazione iniziale, va garantito un equilibrio tra immissioni dalle graduatorie e nuovo reclutamento attraverso un’opportuna relazione fra numero chiuso e fabbisogno"

Pensionamenti
Consentire la pensione con i criteri pre-riforma Fornero agli insegnanti, ormai battezzati "Quota 96", che conseguono i requisiti al 31 agosto. Ciò permetterebbe di liberare spazio per gli insegnanti più giovani.

Organico funzionale
Istituire un organico funzionale di 10.000 insegnanti in più per lavorare per la lotta alla dispersione scolastica, per l’inserimento dei ragazzi con disabilità e per la multiculturalità.

Concorso solo per classi di concorso esaurite
I concorsi dovranno essere banditi per le classi di concorso esaurite e in via d’esaurimento nelle GAE.

Stop alle graduatorie di merito
"Che concorso abbia solo vincitori senza istituire nuove graduatorie di merito". Questa un’altra proposta del PD che, apprendiamo da una rticolo pubblicato dall’Unità, il ministro sembra aver accolto"

WhatsApp
Telegram

Concorsi PNRR: prove scritte: 11-12 marzo infanzia e primaria, 13-19 marzo secondaria. Preparati al rush finale con EUROSOFIA