Riscatto Laurea: scelta del pagamento e vincolo

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Se in sede di domanda di riscatto Laurea si sceglie un’opzione di pagamento si può, in un secondo momento cambiare idea e scegliere l’altra?

Buonasera , nella richiesta del riscatto laurea viene richiesto la modalita’ di pagamento ” soluzione Unica” o “rateale” 

La scelta che viene fatta in sede di richiesta del valore di riscatto all’INPS  e’ vincolante? 
Posso decidere successivamente di variare modalita’ di pagamento?

Grazie

Per le domande presentate dopo il 1 gennaio 2008 la scelta del pagamento può essere in un’unica soluzione o in un massimo di 120 rate mensili che non prevedono l’applicazione di interessi per la reteizzazione.

Se si sceglie di pagare  in un’unica soluzione il mancato pagamento dell’importo è considerato come rinuncia alla domanda di riscatto che verrà, quindi, archiviata dall’Inps senza  che l’interessato debba fare altro.

Se, invece, si sceglie di pagare a rate in qualsiasi momento l’interessato può decidere di estinguere il debito in un’unica soluzione o in un numero di rate minori rispetto a quelle scelte nella domanda iniziale (senza in ogni caso l’applicazione degli interessi).

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: