Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Riscatto laurea: di quanto mi avvicina alla pensione?

Stampa

Riscatto di 5 anni di laurea: di quanto mi avvicina realmente alla pensione? Valutiamo il caso.

Buongiorno, sono nata nel 1977 e laureata in architettura nel 2002 (5 anni). Sono entrata di ruolo nel 2015, precedentemente ho lavorato nel settore privato dal 2003 al 2007 e dal 2007 al 2014 in una scuola privata. Se riscatto gli anni della laurea posso andare in pensione prima? Posso chiedere il riscatto agevolato?

Certamente se decide di riscattare potrà farlo anche con il riscatto agevolato (da tenere a mente che questa possibilità è solo sperimentale ed ha durata fino al 31 dicembre 2021).

Valutiamo il suo caso per capire se il riscatto le permette un reale anticipo sulla pensione. Essendo entrata in ruolo, infatti, si presuppone che la sua carriera, dal 2015 in poi, non avrà carattere di discontinuità.

Con 43 anni di età e con circa 16 anni di contributi versati, le mancano 24 anni per accedere alla pensione di vecchiaia (senza considerare eventuali aumenti dell’età pensionabile che potrebbero esserci in futuro per adeguamento all’aspettativa di vita Istat) e 25 anni e 10 mesi per raggiungere i 41 anni e 10 mesi di contributi necessari per accedere alla pensione anticipata.

Riscattando la laurea della durata di 5 anni aggiungerebbe questi anni di contributi ai 16 che già possiede arrivando a dover versare contributi per ancora 20 anni e 10 mesi per accedere alla pensione anticipata.

Il riscatto, di fatto, le permette un anticipo concreto sulla pensione di vecchiaia permettendole, in base all’attuale normativa, di accedere con 4 anni di anticipo (se le regole restassero congelate a quelle attuali potrebbe accedere alla pensione anticipata al compimento dei 63 anni).

Considerando che con il riscatto agevolato l’onere che le verrebbe richiesto sarebbe di poco più di 26mila euro, molto probabilmente lo stesso sarebbe ammortizzato dai 4 anni di anticipo previdenziale che le permetterebbe.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese