Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Riscatto laurea: che cosa sapere sulla scadenza dell’ultima rata e l’accesso alla pensione

Stampa

Per chi richiede il riscatto della laurea a rate la scadenza dell’ultima può essere anche dopo l’accesso alla pensione?

Vorrei sapere se è possibile riscattare anche la seconda laurea.
Inoltre, sarà possibile andare in pensione anche se dovrò ancora finire 
di pagare le rate del riscatto?
Oppure, per avere diritto all’assegno della pensione, dovrò aver finito 
di pagare tutte le rate del riscatto?

Riscatto laurea a rate: la scadenza dell’ultima prima della pensione

Il costo del riscatto laurea può essere corrisposto in un unica soluzione oppure  a rate, fino ad un massimo di 120 in 10 anni. Nella gestione lavoratori dipendenti privati (FPLD) se si perfezionano i requisiti per la pensione nel periodo di rateizzazione,  le rate residue vanno saldate tutte insieme.

In altre parole, come espressamente previsto sul portale Inps, “Il pagamento rateale deve essere interrotto e il residuo onere deve essere pagato in unica soluzione se, nel corso della dilazione, l’interessato perfeziona il diritto a pensione e presenta la relativa domanda“.

Nel sito Epap si specifica anche che, qualora tale regolarizzazione del pagamento delle rate per il riscatto non avvenga, potranno considerati utili agli effetti del calcolo delle prestazioni solamente i periodi per i quali risulti assolto interamente il suddetto onere contributivo.

Il pagamento può essere fatto:

  • tramite MAV   su conto corrente bancario e bollettino postale;
  • con trattenuta dalla busta paga per i dipendenti pubblici.

Per quanto riguarda la possibilità di riscattare la seconda laurea, rimandiamo a quanto già visto qui.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa