Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Riscatto laurea agevolato: come revocare vecchia domanda

WhatsApp
Telegram

E’ possibile revocare una domanda di riscatto laurea mai accolta per presentare domanda di riscatto laurea agevolato? Vediamo la procedura.

Buongiorno.

Ho presentato un paio di anni fa domanda di riscatto degli anni universitari, e non ho ancora ricevuto risposta.
Volendo presentare nuova domanda di riscatto in base ai nuovi criteri consentiti dalla legge, qual è la procedura per revocare la vecchia domanda?
Grazie e cordiali saluti,
Nella circolare numero 36 del 5 marzo 2019 l’INPS chiarisce che per  aderire al riscatto laurea agevolato, chi aveva già presentato domanda con vecchie modalità di riscatto avrebbe potuto recedere dal vecchio contratto ed aderire al nuovo
Nel suo caso, non avendo mai ricevuto risposta dall’Istituto le indicazioni fornite dalla circolari sono le seguenti: “se il riscatto non si è ancora perfezionato con l’accettazione dell’onere si potrà ritirare la domanda in questione e proporne una successiva, con la consapevolezza che i criteri di calcolo dell’onere terranno conto della nuova data di presentazione della domanda.”.
Può procedere, quindi, ad informare l’INPS con apposita missiva dell’intenzione di rinunciare alla domanda di riscatto precedentemente presentata (indicando il numero della pratica della domanda e in caso allegando anche una fotocopia della stessa). In ogni caso, se nel frattempo la domanda precedente dovesse essere accolta, per rinuncia tacita, così come riporta lo stesso sito dell’INPS “Il mancato pagamento dell’importo in unica soluzione o del versamento della prima rata è considerato come rinuncia alla domanda che viene archiviata dall’INPS senza ulteriori adempimenti.”

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito