Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Riscatto laurea a 29 anni: come capire se conviene?

Stampa

Programmare il riscatto della laurea in giovane età può essere conveniente?

Buongiorno,Vi scrivo per avere una consulenza sulla convenienza del riscatto della laurea.
Ho 29 anni e ho iniziato a lavorare con incarico annuale lo scorso anno. Al momento potrei riscattare 7 anni di studi. Ho letto però alcuni vostri articoli e mi è sorto il dubbio che questi anni potrebbero non servirmi tutti per anticipare la pensione e che forse potrei riscattarne meno. Cosa mi consigliate?
Vi ringrazio

Purtroppo, senza sapere quella che sarà il suo percorso lavorativo appare molto difficile capire, ad oggi, se il riscatto della laurea potrà un domani servirle per anticipare la pensione.

Avendo soltanto 29 anni, in primis è da prendere in considerazione l’ipotesi, molto concreta, che per quando andrà in pensione le attuali misure previdenziali in vigore potranno essere sostituite con altre. Inoltre non possiamo sapere a priori se avrà una carriera continua o discontinua. E proprio per questo motivo una previsione diventa difficile.

Unica cosa che posso dirle è che riscattando 7 anni di studio è come se lei avesse iniziato a lavorare invece che lo scorso anno,  a 21 anni e, quindi, con l’attuale normativa, potrebbe accedere alla pensione anticipata, che per le donne oggi richiede 41 anni e 10 mesi di contributi, a circa 63 anni di età.

Non ho un consiglio da darle al riguardo poichè troppe sono le variabili e troppe cose potrebbero cambiare negli anni che la separano dalla quiescenza.  Da tenere presente, però, che se il riscatto laurea tradizionale viene richiesto all’inizio della carriera lavorativa molto probabilmente l’onere richiesto sarà più basso. Se pensava, invece, al riscatto agevolato la cifra da pagare non varia in base all’età, essendo fissata, per tutti a 5200 euro circa per ogni anno che si intende riscattare.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia