Riscatto laurea 2019: incide su anzianità di servizio e stipendio?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Ancora dubbi sul riscatto laurea agevolato: i contributi derivanti oltre che sulla pensione incidono anche su attuale stipendio e anzianità di servizio?

Salve
sto per compiere 44 anni e sono al diciassettesimo anno di servizio presso la scuola pubblica.
Mi chiedo se sia per me conveniente chiedere il riscatto della laurea.
Mi sono iscritta all’università nell’ottobre del 1994 e mi sono laureata nel luglio del 2000.
Tra il ’97 e il ’98 ho partecipato al progetto Erasmus sostenendo esami universitari in Francia.
Come posso calcolare quanto dovrei pagare per riscattare la laurea e così decidere?
Questi anni andrebbero ad incidere sull’anzianità di servizio e quindi sullo stipendio?
Molte grazie per il vostro supporto.
Con il decreto pensioni del 17 gennaio 2019 è stata introdotta la possibilità del riscatto laurea agevolato e della detrazione dell’onere al 50%.
Il riscatto laurea ad un costo agevolato è consentito a tutti gli under 45 e la novità consiste nel fatto che per riscattare gli anni di studio non verrà presa in considerazione la retribuzione del richiedente ma è previsto un costo fisso annuo calcolato sul reddito minimo soggetto a imposizione della Gestione Inps Artigiani e Commercianti (il costo fisso per tutti sarebbe di un onere annuo di 5.241,30€). 
Il riscatto agevolato, però, farà in modo che i contributi riscattati siano validi solo al diritto della pensione ma non alla sua misura (non saranno conteggiati per aumentare l’importo dell’assegno pensionistico).
La detrazione al 50% dell’onere pagato, invece, è destinata a tutti coloro che non hanno contribuzione versata prima del 1/1/96 e sarà distribuita in 5 rate annuali di ugual importo.

Riscatto laurea agevolato o tradizionale?

Per rispondere alla sua domanda: il costo del riscatto laurea agevolato sarà di 5241,30 euro per ogni anno riscattato. Il riscatto tradizionale, invece, dipende dalla sua retribuzione e può calcolarlo nel seguente modo: retribuzione annua *33/100.

Capire se il riscatto le conviene deve essere lei stessa a valutarlo ma le faccio presente che il riscatto degli anni universitari non influiranno nè sul suo attuale stipendio nè sull’anzianità di servizio. I contributi derivanti dal riscatto saranno validi solo ai fini della pensione (al suo diritto nel caso di riscatto agevolato, a diritto e misura nel caso del riscatto tradizionale).

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile
Argomenti: