Risarcita docente precaria con 30.000 euro

Di
Stampa

red – Ad Ariano Irpino, Campania, una docente precaria è stata risarcita a seguito di un ricorso patrocinato dal Codacons che denunciava l’illegittimità della reiterazione dei contratti a termine

red – Ad Ariano Irpino, Campania, una docente precaria è stata risarcita a seguito di un ricorso patrocinato dal Codacons che denunciava l’illegittimità della reiterazione dei contratti a termine

La docente aveva sottoscritto contratti a tempo determinato dal 2007 e il tribunale di Ariano Irpino le ha riconosciuto la ricostruzione della carriera ai fini dell’inserimento del corretto scaglione retributivo e le ha assegnato oltre 30.000 euro come risarcimento danni e differenze retributive maturate.

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile