Risarcimento danni ai precari licenziati, leggina salva MIUR impraticabile

di
ipsef

red – La volontà del Ministero di aggirare le sentenze che assegna ai precari storici un risarcimento di 80mila euro per aver violato le direttive europee sulla gestione del precariato, sembra abbia un fondamento veritiero. Ma è una via praticabile?

red – La volontà del Ministero di aggirare le sentenze che assegna ai precari storici un risarcimento di 80mila euro per aver violato le direttive europee sulla gestione del precariato, sembra abbia un fondamento veritiero. Ma è una via praticabile?

A rispondere ci ha pensato l’avvocato Massimo Pistilli dalle pagine del quotidiano "ll Secolo XIX", secondo cui "Non ci sono margini per il Minstero dell’Istruzione: impossibile applicare anche una nuova legge per sfuggire alla sentenza genovese […] La normativa europea ha valore costituzionale; nessuna legge può andargli contro".

Vedi anche

Sentenza risarcimento a docenti precari. MIUR ricorrerà in appello, rischio default da 4miliardi

MIUR condannato a risarcimento 450.000 euro per mancata stabilizzazione 15 precari

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione