“Riprendetevi i vostri figli, la scuola è fredda”. In classe ci sono 16 gradi, la preside avvisa i genitori: “Se non cambia, plesso chiuso”

WhatsApp
Telegram

Situazione complicata nella mattinata in una scuola primaria della provincia di Torino. Ci sono state vivaci proteste a causa delle temperature nelle aule che erano al di sotto del limite previsto dalla legge.

Alcune classi avevano solo poco più di 16 gradi, causando frustrazione tra i genitori. Il dirigente scolastico ha emesso una circolare invitando i genitori a prendere i bambini e portarli a casa. Se le temperature rimarranno basse domani, la scuola rimarrà chiusa.

La situazione è stata monitorata dal Comune e le temperature sono tornate normali verso mezzogiorno. Il sindaco ha dichiarato che questo non dovrà accadere di nuovo e che le caldaie verranno accese prima.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri