Ripartizione Fondo Unico Nazionale: le O.O.S.S. chiedono incontro al MIUR

WhatsApp
Telegram

Le organizzazioni sindacali FLC CGIL, UIL Scuola, CISL Scuola e SNALS confsal, rappresentative dell'Area V – Dirigenti Scolastici – hanno inviato al MIUR il 29/09/2015 una nota, al fine di richiedere con urgenza un incontro con i Dirigenti competenti, per avere delle informazioni preventive in merito alla ripartizione agli Uffici scolastici regionali degli incrementi del Fondo Unico Nazionale, previsti dalla legge 107/2015. 

Le organizzazioni sindacali FLC CGIL, UIL Scuola, CISL Scuola e SNALS confsal, rappresentative dell'Area V – Dirigenti Scolastici – hanno inviato al MIUR il 29/09/2015 una nota, al fine di richiedere con urgenza un incontro con i Dirigenti competenti, per avere delle informazioni preventive in merito alla ripartizione agli Uffici scolastici regionali degli incrementi del Fondo Unico Nazionale, previsti dalla legge 107/2015. 

La suddetta legge al comma 86 prevede che il Fondo Unico Nazionale per la retribuzione della posizione, fissa e variabile, e della retribuzione del risultato dei dirigenti scolastici venga incrementato di 12 milioni di euro per l'anno 2015, di 35 milioni per l'anno 2016 più ulteriori 45 milioni e di 14 milioni per l'anno 2017. 

I sindacati chiedono, inoltre, di conoscere, tramite i dati raccolti dagli Uffici scolastici regionali, quanto già percepito dai dirigenti negli anni scolastici 2012/13, 2013/14 e 2014/15.

Le informazioni chieste dalle O.O.S.S. sono necessarie, affermano le stesse, affinché si evitino disuguaglianze nella ripartizione regionale dei fondi suddetti. La preoccupazione, quindi, è che vi sia disparità di trattamento nei confronti dei dirigenti appartenenti a Regioni differenti.

Le suddette informazioni, proseguono i sindacati, sono necessarie all'avvio delle trattative per la stipula dei contratti integrativi regionali.

Le O.O.S.S. concludono invitando il MIUR a impartire istruzioni agli Uffici scolastici regionali, affinché prendano i necessari provvedimenti, volti a evitare qualsiasi taglio alla retribuzione dei D.S., così come si potrebbe evincere dalla nota 22374 del 28 Luglio 2015. 
 

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi