È ripartito “Primi della Classe”, il progetto di Iper

di redazione
ipsef

La grande i a sostegno della scuola italiana In collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

La grande i a sostegno della scuola italiana In collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dopo il successo della prima edizione, dal 7 gennaio è ripartito “Primi della Classe”, il progetto di social promotion ideato da Iper, La grande i per sostenere concretamente gli Istituti scolastici e l’intera comunità. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il gruppo CO.GE del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Iper, La grande i, fiore all’occhiello nel panorama della Grande Distribuzione Organizzata, ha deciso di ripetere questo innovativo progetto rivolto alle nuove generazioni perché, consapevole dell’importante ruolo svolto dalla scuola nella formazione dei cittadini di domani, si impegna nel sostenerla concretamente attraverso la fornitura di materiali multimediali e didattici utili per l’apprendimento.

Primi della Classe diventa pertanto un vero e proprio brand che Iper, La grande i dedica alle collezioni per ragazzi.

Questi i numeri della prima edizione:

  • 4.300 scuole partecipanti
  • 21 mila premi totali ordinati e consegnati
  • 3,5 milioni di € il valore commerciale dei premi erogati;
  • 1 Cliente su 2 ha partecipato attivamente alla raccolta
  • 10 mila bambini hanno partecipato agli eventi di scambio card nei pdv
  • 7.500 bambini hanno giocato online sul sito www.iper.it

Fino al 30 marzo i possessori della carta fedeltà Carta Vantaggi di Iper, La grande i, a fronte di una spesa minima di 25 euro e/o con l’acquisto dei prodotti sponsor nei punti vendita dell’insegna, riceveranno in regalo una Carta 10 e Lode insieme, fino al 16 marzo, a una bustina di figurine della
fantastica serie “SCOOBY- DOO! – In viaggio nel tempo”

Gli studenti dovranno collezionare le figurine e consegnare alla loro scuola la Carta 10 e Lode presente all’interno di ogni pacchetto.

Ogni carta speciale rappresenta un bollino: in base al numero di bollini accumulato Iper, La grande i donerà un prodotto a scelta dall’ampio catalogo premi, quest’anno ancora più ricco rispetto alla precedente edizione: attrezzature informatiche (lim, pc, tablet, stampanti, fotocamere digitali ecc.),
strumenti didattici (collane di libri, software didattici, banchi per bambini disabili, etc), giochi (attrezzature sportive, giochi didattici, etc.), gite educative e tanti altri utilissimi premi

Novità di quest’anno è la possibilità di scegliere anche materiali di consumo (carta igienica, fazzoletti, prodotti per la detergenza degli ambienti, etc) oppure biglietti d’ingresso ai musei.

Il programma coinvolge scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, sia statali che parificate, distribuite sul territorio di rappresentanza.
Per partecipare è necessario iscriversi gratuitamente e senza impegno sul sito www.primidellaclasse.net
Per ulteriori informazioni, oltre a consultare il sito internet, è possibile contattare il numero verde gratuito 800 174 280 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17, oppure inviare una mail a [email protected]

“La risposta positiva della prima edizione è un segnale importante per Iper, La grande i: conferma quanto sia fondamentale la relazione con il Cliente e la realizzazione di iniziative che vadano a favorire la società. I giovani e l’istruzione, nel caso di Primi della classe, sono il futuro e forte è il
nostro impegno concreto a favore di entrambi. – afferma Massimo Baggi- responsabile digital& Marketing client di Iper, La grande i.

Presente in 7 regioni d’Italia con 26 ipermercati a insegna “Iper, La grande i”, il Gruppo Finiper è nato in Lombardia nel 1974 e conta oggi oltre 650.000 mq. di superficie commerciale coperta e quasi 9000 dipendenti. Rendere la qualità accessibile a tutti: questa è la mission del Gruppo. Rispettare il cliente a 360°, salvaguardare l’armonia uomo/ambiente, gestire grandi volumi mantenendo massima e costante la cura di ogni particolare: questi i valori su cui da sempre si fonda la filosofia della Grande i.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione