Ripartenza scuola dopo Natale, controlli su trasporti con squadre miste. Il piano di Sondrio

WhatsApp
Telegram

Nei giorni scorsi a Sondrio, si è riunito il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per la programmazione di un Piano di controllo nel settore trasporti in occasione della ripartenza dell’anno scolastico dopo le festività natalizie.

Il Piano, illustrato dalla direttrice dell’Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale (TPL), potrà contare sul supporto di squadre miste costituite da personale di controllo delle Aziende di TPL e da personale messo a disposizione dalle Polizie locali di Sondrio, di Morbegno, di Chiavenna, di Tirano, di Bormio, della Valmalenco e dell’Unione dei Castelli, più altri che volessero aderire.

Il piano – riferisce il Viminale – prevede inoltre che i controlli vengano prevalentemente effettuati a terra presso le fermate – in salita o discesa – e alle autostazioni situate presso i capoluoghi di mandamento. La sua durata sarà compresa tra la ripresa dell’attività scolastica e la scadenza dello stato di emergenza. Quanto proposto garantirebbe una maggiore presenza e distribuzione sul territorio provinciale dei controlli da parte delle Forze dell’Ordine.

L’obbligo del Super Green Pass dal 10 gennaio è introdotto per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale, quindi dai treni ai bus fino alle metropolitane. E’ quanto prevede il decreto legge n 229.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO