Riparte Fisco e Scuola, protocollo d’intesa tra Fisco e MIUR

WhatsApp
Telegram

GB – Rinnovato per la terza volta il  protocollo di intesa su Fisco e Scuola, firmato dal Capo Dipartimento per l’Istruzione, Luciano Chiappetta, e dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera.

Con l’accordo le due istituzioni si impegnano a proseguire il progetto di educazione alla legalità, realizzando iniziative di sensibilizzazione e informazione finalizzate a sviluppare nei giovani un’occasione di riflessione sul tema della contribuzione ai beni e ai servizi pubblici.

GB – Rinnovato per la terza volta il  protocollo di intesa su Fisco e Scuola, firmato dal Capo Dipartimento per l’Istruzione, Luciano Chiappetta, e dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera.

Con l’accordo le due istituzioni si impegnano a proseguire il progetto di educazione alla legalità, realizzando iniziative di sensibilizzazione e informazione finalizzate a sviluppare nei giovani un’occasione di riflessione sul tema della contribuzione ai beni e ai servizi pubblici.

Dal 2004, anno in cui è nato il progetto, sono state realizzate circa 13.000 iniziative.

Quest’anno saranno realizzati 1.400 incontri, che vedranno i ragazzi impegnati in lezioni con i funzionari del fisco, visite guidate presso gli uffici, seminari, laboratori e rappresentazioni teatrali.

Si rinnova anche la campagna di sensibilizzazione e informazione, che fa parte da tre anni delle attività promosse nell’ambito della "Nave della legalità", l’evento che ricorda ogni anno l’anniversario della strage di Capaci.

Il progetto Fisco e Scuola rientra a tutti gli effetti tra le attività istituzionali dell’Agenzia delle Entrate, quali l’accertamento, il contenzioso e i servizi ai contribuenti. Dal 2011, infatti, è compreso fra gli obiettivi della Convenzione triennale stipulata con il Ministero dell’Economia e delle Finanze

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia