Rinnovo Rsu pubblico impiego, decise le date: 5-6-7 aprile 2022

WhatsApp
Telegram

Nella bozza presentata oggi, l’ARAN ha calendarizzato tutte le tempistiche delle procedure elettorali. Inizio il 31 gennaio indicato come data di annuncio delle elezioni, passando per la presentazione delle liste tra l’1 e il 25 febbraio e proseguendo con i giorni 5-6-7 aprile delle votazioni.

Nell’incontro odierno per la confederazione CISAL erano presenti il Segretario Organizzativo Massimo Blasi e il Segretario Generale Anief Stefano Cavallini.

L’ARAN ha diramato nella bozza il calendario completo con le tempistiche dettagliate:

31 gennaio 2022 lunedì annuncio delle elezioni da parte delle associazioni sindacali e contestuale inizio della procedura elettorale
1 febbraio 2022 martedì ·         messa a disposizione, da parte delle Amministrazioni, dell’elenco generale alfabetico degli elettori e consegna della relativa copia a tutte le organizzazioni sindacali che ne fanno richiesta;·         contestuale inizio da parte delle organizzazioni sindacali della raccolta delle firme per la sottoscrizione delle liste e relativa presentazione
10 febbraio 2022 giovedì primo termine per l’insediamento della Commissione elettorale
16 febbraio 2022 mercoledì termine conclusivo per la costituzione formale della Commissione elettorale
25 febbraio 2022 venerdì termine per la presentazione delle liste elettorali
24 marzo 2022 giovedì affissione delle liste elettorali da parte della Commissione
5-6-7 aprile 2022 mart-merc-gio Votazioni
8 aprile 2022 venerdì Scrutinio
8 -14 aprile 2022 da ven a gio affissione risultati elettorali da parte della Commissione
19-27 aprile 2022 da mart a merc invio, da parte delle Amministrazioni, del verbale elettorale finale all’A.Ra.N. per il tramite dell’apposita piattaforma presente sul sito dell’Agenzia

L’ARAN ha mantenuto lo stesso schema di calendario diramato durante le elezioni del 2018 e si è deciso di votare durante la settimana che precede la settimana santa, prima delle chiusure delle scuole per il periodo pasquale.

Si è osservato come dei cambiamenti potrebbero essere posti in essere solo se il nuovo Accordo Collettivo Nazionale Quadro del 16 novembre 2021 sarà sottoscritto definitivamente entro la data del 31 gennaio, data di annuncio delle elezioni.

 “Visto il periodo di pandemia e la difficoltà di poter operare all’interno delle scuole – commenta Marcello Pacifico, Presidente Nazionale Anief – avremmo preferito avere una proroga rispetto al 25 febbraio per la presentazione delle liste. Ma anche senza proroga l’Anief riuscirà a confermarsi come sindacato rappresentativo e anzi migliorerà i risultati del 2018”.

“Sarà una campagna elettorale particolarmente difficile perché vissuta ancora nel mezzo di una pandemia – osserva Stefano Cavallini –  ma a meno di un aumento esponenziale dei contagiati e alla chiusura delle scuole, che nessuno si augura, le elezioni ci saranno. Proprio per questo invito tutto il personale della scuola, ATA e docente, iscritto e non iscritto ad Anief, ad aiutarci in questo progetto che ci ha portato a raggiungere la rappresentatività nel 2018. Candidatevi in una lista Anief (https://anief.org/rsutas/candidati-rsu-anief-2022). Insieme potremo continuare a lavorare per portare avanti una politica migliorativa per la scuola”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito