Rinnovo contratto: vigilanza studenti diventa obbligo, per docenti e ATA inadempienti arriva la sospensione dal servizio

WhatsApp
Telegram

Una novità del testo che tenta di mettere chiarezza sugli obblighi dei docenti e del personale ATA in caso di mancata sorveglianza degli studenti.

La proposta, ricordiamo che si tratta di una bozza soggetta a modifiche, arriva dopo la legge finanziaria con la quale si consente ai genitori di autorizzare gli studenti a tornare a casa da soli.

Il provvedimento proposto nella bozza di contratto risponde ai casi in cui gli studenti sono privi di autorizzazione e in tutti gli altri casi in cui il personale della scuola deve svolgere vigilanza.

Nel caso in cui i docenti o il personale ATA fossero inadempieti nei confronti di tale obbligo scatteranno sanzioni disciplinari fino alla sospensione dal servizio e dello stipendio.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi